Mercatino Natale Trento, Tar respinge richiesta sospensione

Il 14 dicembre seduta su affido ad Apt

(ANSA) - TRENTO, 21 NOV - Il Tar di Trento ha respinto la richiesta della società Everness di Agostino Carollo di sospendere il Mercatino di Natale.
    I giudici si sono espressi contro la richiesta di sospensiva dell'ordinanza del Comune di occupazione di suolo pubblico in piazza Fiera e piazza Battisti. Il Tar deve ancora pronunciarsi sull'affido dei mercatini all'Apt, questione che sarà affrontata in una prossima pubblica udienza prevista per il 14 dicembre.

   Secondo Carollo, l’affido diretto all’Azienda di promozione turistica sarebbe illegittimo, e il Comune, alcuni mesi prima della concessione, avrebbe respinto la sua richiesta di occupazione di suolo pubblico per le due piazze, avanzata dal dj per l’intero periodo di durata del Mercatino. Al momento, dunque, le redini della manifestazione - che verrà inaugurata ufficialmente domani pomeriggio - restano saldamente in mano agli organizzatori.

    "Quello sul Mercatino di Natale - sottolinea il Comune - è stato un contenzioso che ha penalizzato la città e la sua immagine. L'auspicio è che, accantonata la controversia, tutti i soggetti coinvolti si mettano al lavoro in un clima di condivisione, per il bene di Trento e di tutto il Trentino".

   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere