Turismo, tra giugno e agosto 8,3 mln di presenze in Trentino

Aumento del 4,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

(ANSA) - TRENTO, 17 OTT - La stagione estiva 2019 in Trentino si chiude con un incremento di presenze del 4,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, con un dato complessivo di 8,3 milioni di presenze turistiche certificate. Il dato è stato reso noto dall'amministratore unico di Trentino marketing Srl, Maurizio Rossini, nel corso della presentazione delle iniziative per la stagione invernale 2019/2020.
    Secondo quanto riferito, tra giugno e agosto 2019, si è registrato un aumento delle presenze turistiche sia sul mercato nazionale (+3,3%), sia su quello internazionale (+6,8%). Le presenze certificate risultano in crescita da dieci anni, arrivando a 8,3 milioni nell'ultima estate (nel 2008 erano 6,4 milioni).
    "Il dato è decisamente positivo. Ho avuto modo di confrontarmi anche con gli albergatori e vi è una soddisfazione diffusa per il risultato della stagione estiva. Ora guardiamo con grande attenzione a quella invernale", ha commentato l'assessore provinciale al turismo Roberto Failoni.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai alla rubrica: Pianeta Camere