Stava a teatro con il "19 luglio 1985. Una tragedia alpina"

Spettacolo sarà accompagnato da una mostra presso il Sass

(ANSA) - TRENTO, 17 OTT - Il titolo è la data che è diventata simbolo: "19 luglio 1985. Una tragedia alpina". È lo spettacolo di "Office for a human theatre", realtà teatrale trentina che si è distinta a livello nazionale, presentato presentato fra le novità che caratterizzano la stagione di prosa 2019/2020 del Centro Santa Chiara di Trento.
    Lo spettacolo, che sarà accompagnato anche da una mostra dedicata all'evento presso lo Spazio archeologico Sass con le foto del compianto Dino Panato, inaugurerà quest'anno sia la rassegna Grande Prosa, sia le Altre Tendenze.
    Scritto e diretto dal regista trentino Filippo Andreatta, con il supporto drammaturgico di Marco Bernardi e la musica di Davide Tomat, "19 luglio 1985. Una tragedia alpina" debutterà il 7 novembre e rimarrà in scena fino a domenica 10 novembre.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai alla rubrica: Pianeta Camere