Milano-Cortina: Moioli promette, gareggio sicuro fino a 2026

"Potrei partecipare in due specialità ma solo se competitiva"

(ANSA) - MILANO, 16 OTT - La campionessa olimpica in carica di snowboard cross, la bergamasca Michela Moioli, "prende un impegno", promettendo di gareggiare almeno "fino al 2026" per onorare le Olimpiadi invernali di Milano-Cortina, e apre alla possibilità di partecipare in due discipline, con l'aggiunta del parallelo. "Ho preso questo impegno e lo rispetterò, voglio e devo arrivare in pista nel 2026", ha detto Moioli, a margine della presentazione a Milano della stagione turistica di Livigno (Sondrio), località dove si disputeranno le gare olimpiche di snowboard e dove Moioli si allena durante l'estate. "Ci parteciperò con due discipline? Non lo so - ha risposto - la mia esperienza nel parallelo è nata per migliorare le mia capacità di coordinazione, di velocità e curve. Poi ho visto che vado anche bene e ho l'idea di provare a gareggiare anche con la tavola da alpino. Ma lo farò solo se mi sentirò competitiva".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai alla rubrica: Pianeta Camere