I Verdi, dichiarare emergenza climatica

Ordine del giorno per assestamento di bilancio di previsione

(ANSA) - BOLZANO, 22 LUG - L'Alto Adige potrebbe essere la prima regione italiana a dichiarare l'emergenza climatica. Lo prevede uno dei due ordini del giorno presentati dai Verdi dell'Alto Adige in occasione dell'assestamento di bilancio di previsione, che sarà discusso in consiglio provinciale l'ultima settimana di luglio. In Austria, il Vorarlberg è stato il primo Land a dichiarare l'emergenza climatica. In Italia l'Alto Adige potrebbe essere il precursore, poiché finora vi sono state reazioni solo da parte di amministrazioni comunali ma non a livello regionale o statale: il 5 luglio scorso il Senato ha respinto una proposta relativa a quest'emergenza. Nel maggio 2019 il gruppo verde ha presentato una mozione in cui si chiedeva alla Giunta di accogliere le richieste del movimento Fridays-for-Future e di dichiarare lo stato di emergenza climatica. Per non perdere ulteriormente tempo la proposta viene ora presentata contestualmente alla discussione dell'assestamento del bilancio di previsione.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai alla rubrica: Pianeta Camere