Ridotta pena per festa Durnwalder

Risarcimento scende a 6.000 euro

(ANSA) - BOLZANO, 18 LUG - La Corte dei conti, prima sezione giurisdizionale centrale di appello, ha in parte accolto il ricorso della difesa dell'ex presidente della Provincia di Bolzano Luis Durnwalder. La vicenda si riferisce alle spese per l'organizzazione della festa del settantesimo compleanno di Durnwalder, nel 2011 a Castel Tirolo.
    In primo grado, l'ex presidente fu condannato a pagare un risarcimento di 8.036 euro nei confronti della Provincia.
    Secondo i giudici di primo grado, la cifra avrebbe coperto le spese effettuate per la stampa degli inviti e per i cartoncini di ringraziamento, per le spese postali e per i costi del personale provinciale impropriamente impiegato per l'organizzazione dell'evento. Ora però i giudici di secondo grado hanno rideterminato l'importo di danno erariale, riducendolo di duemila euro. Durnwalder dunque ora dovrà pagare 6.036 euro di danno erariale.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai alla rubrica: Pianeta Camere