Kompatscher a Lega,serve cambio di rotta

"Troppe le impugnazioni di Roma", chiesto incontro con Salvini

(ANSA) - BOLZANO, 24 GIU - "Serve un cambio di rotta di Roma sull'autonomia altoatesina. La Lega non ci protegge sufficientemente dagli interventi centralistici e anti-autonomistici dei ministri M5s". Lo dice all'ANSA il governatore altoatesino Arno Kompatscher, confermando l'aut aut dato - in un'intervista al quotidiano bolzanino Dolomiten - al partner di coalizione Lega. "Queste non sono le basi per una buona collaborazione a livello locale", ribadisce Kompatscher.
    Il governatore lamenta soprattutto le numerose impugnazioni di Roma contro provvedimenti di Bolzano, per esempio sulla formazione dei medici specializzati. Questa mattina a Losanna, in attesa della decisione del Cio sulla candidatura alle Olimpiadi 2026, il presidente della Provincia autonoma ha già avuto "un incontro costruttivo" con il sottosegretario di stato alla presidenza del Consiglio dei ministri Giancarlo Giorgetti.
    In questa occasione Kompatscher ha chiesto anche un incontro chiarificatore con il leader del Carroccio Matteo Salvini.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai alla rubrica: Pianeta Camere