Sait torna a crescere, 11 milioni di utile nel 2018

A breve trasferimento di 8,5 milioni a Famiglie cooperative

(ANSA) - TRENTO, 22 MAG - Il consorzio di consumo trentino Sait torna a crescere, chiudendo l'esercizio 2018 con un utile di 11 milioni di euro e annunciando nuovi investimenti nel settore. Lo ha annunciato questa mattina il presidente del gruppo, Renato Dalpalù, nella conferenza stampa di presentazione dei risultati raggiunti nell'arco di due anni.
    Dopo la perdita registrata nel 2016, che ammontava a 11 milioni di euro, il consorzio, ancora in fase di ristrutturazione, chiude un bilancio al di sopra delle aspettative, e si prepara a trasferire alle Famiglie cooperative una somma complessiva di 8,5 milioni di euro, tra sconti e ristorni. Entro l'anno si prevede inoltre il perfezionamento dell'acquisto del Superstore di Trento Sud, a cui seguirà, a ha detto Dalpalù, una profonda riqualificazione della struttura.
    Registrato un risparmio consolidato di 6,3 milioni di euro, circa il 15% dei costi totali dell'esercizio. La posizione finanziaria netta migliora di 5,5 milioni, attestandosi a 35 milioni di euro.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai alla rubrica: Pianeta Camere