Austria, giurano nuovi ministri

Presidente sostituisce ex ministri FPOE dopo Ibiza-gate

(ANSA) - BERLINO, 22 MAG - Il presidente della Repubblica d'Austria Alexander Van der Bellen ha proceduto alla nomina dei ministri tecnici che sostituiscono quelli dell'Fpoe, silurati dal cancelliere Sebastian Kurz in seguito all'Ibiza-gate. Da questo momento, il governo austriaco è un monocolore di minoranza dell'Oevp. L'ex presidente della Corte suprema diventa Eckart Ratz diventa ministro dell'Interno: l'ex dirigente statale Walter Poeltner diventa ministro del Welfare; Il vicecapo di Stato Maggiore della Difesa Johann Luif diventa ministro della Difesa. La 36enne Valerie Hackl, fino ad oggi a capo di Austro-Control (equivalente dell'Enav in Italia) diventa ministro delle Infrastrutture. Il nuovo vice cancelliere è il ministro delle Finanze Hartwig Loeger. Tra non molto è attesa una dichiarazione del cancelliere Kurz, che lunedì dovrà affrontare in Parlamento il voto a rischio sulla mozione di sfiducia presentata da 'Jetzt'.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai alla rubrica: Pianeta Camere