Un parcheggio per bici in piazzale Zuffo

Per i pendolari che raggiungono quotidianamente la città

(ANSA) - BOLZANO, 15 MAG - Da oggi chi lascia l'auto al parcheggio ex Zuffo a Trento può usufruire di una struttura in cui lasciare la propria bicicletta. Dopo il completamento della pista ciclopedonale di collegamento con il centro città attraverso via Druso, via Fratelli Fontana e via Vannetti, il Comune ha infatti dato il via alla costruzione di un nuovo parcheggio di interscambio auto-bicicletta, in modo da favorire la mobilità sostenibile e ridurre il traffico. Il progetto è stato pensato in particolare per i pendolari che raggiungono quotidianamente la città per lavoro. Il nuovo ciclo parcheggio, costato 100.000 euro, è stato costruito all'estremità sud del piazzale ex Zuffo, in prossimità del Doss Trento. Sono stati ricavati 244 stalli per biciclette: 12 postazioni 'e-motion' per bici elettriche, 16 postazioni per bici 'in-centro' e 216 postazioni per le biciclette private. Al ciclo-parcheggio si può accedere utilizzando la tessera del trasporto pubblico come avviene per 'Port'Aquila' e 'Trento stazione'.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai alla rubrica: Pianeta Camere