Denunciato per sei gatti del Bengala

Senza le previste autorizzazioni sanitarie ed amministrative

(ANSA) - BOLZANO, 13 MAG - Teneva per fini commerciali nel suo maso di Silandro sei gatti leopardati del Bengala senza le previste autorizzazioni sanitarie ed amministrative. Per questo un uomo di 34 anni del luogo è stato denunciato dai carabinieri, che si sono presentati alla sua porta in seguito ad una segnalazione. I felini appartengono alla razza protetta Prionailurus Bengalensis e l'uomo aveva 2 esemplari adulti e 4 cuccioli, tutti senza microchip.
    Gli animali, in buone condizioni di salute, sono stati precauzionalmente affidati al rifugio sanitario per animali "Sill" di Bolzano. Sono in corso ulteriori verifiche ed accertamenti per determinare l'esatta provenienza e purezza di razza dei mammiferi e chiarire se fossero destinati al mercato illegale di specie animali.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai alla rubrica: Pianeta Camere