Corte di conti condanna Durnwalder

Dovrà pagare 385.000 euro per la vicenda dei fondi riservati

(ANSA) - BOLZANO, 21 MAR - La Sezione centrale d'appello della Corte dei conti di Roma ha confermato la decisione della Corte dei conti di Bolzano con cui l'ex presidente della Provincia, Luis Durnwalder, è stato condannato a pagare a favore della Provincia la somma di 385.890,36 euro, nell'ambito del procedimento sui fondi riservati. Lo riferiscono i legali dell'ex governatore altoatesino, Gerhard Brandstätter, Leonardo Di Brina e Andreas Widmann.
    Durnwalder, riferiscono ancora i suoi avvocati, "prende atto della decisione, sebbene egli ritenga di non avere alcuna responsabilità e ad alcuna colpa e si riserva ogni altro mezzo legale per contestare questa sentenza che considera profondamente ingiusta".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai alla rubrica: Pianeta Camere