In vista allargamento giunta Taa

L'articolo 36 dello statuto prevede vice presidente tedesco

(ANSA) - BOLZANO, 21 FEB - Colpo di scena a pochi minuti dall'inizio della seduta del consiglio regionale del Trentino Alto Adige, chiamato ad eleggere la nuova giunta regionale. La proposta del governatore altoatesino e presidente designato della Regione, Arno Kompatscher, di allargare la giunta regionale per garantire la presenza di due rappresentanti del gruppo linguistico tedesco che era tramontata, ma ora sembra inevitabile.
    Come apprende l'ANSA, Kompatscher ha infatti ora fatto presente che il comma 3 dell'articolo 36 dello Statuto d'autonomia prevede che "i vice presidenti appartengono uno al gruppo linguistico italiano e l'altro al gruppo linguistico tedesco". Se l'unico tedesco in giunta viene però eletto presidente, come previsto dalla tradizionale 'staffetta' linguistica (con cambio tra i due governatore alla guida della giunta regionale a metà legislatura), sembra inevitabile la chiamata di un secondo 'tedesco' in giunta.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai alla rubrica: Pianeta Camere