Sci,Simone Origone punta record velocità

"Ho sempre più male a ginocchia ma non mollo"

(ANSA) - AOSTA, 16 GEN - "Ho sempre più male alle ginocchia, del resto ho scoperto di essere l'atleta più vecchio della federazione, sono il nonno della Fisi. Da un lato mi è venuto un filo di tristezza, ma dall'altro mi sono detto che voglio mantenere questo primato". Così Simone Origone, superman dello sci di velocità con 10 Coppe del Mondo e cinque ori mondiali in bacheca, si presenta al via della nuova stagione agonistica che scatterà a Idre-Fjall (Svezia). "Sono l'atleta più vincente nella storia di questa disciplina - ha aggiunto - e per migliorarmi ancora ci vuole tanta motivazione. Dopo molti anni così è difficile, ma devo pormi un obiettivo per andare avanti.
    La mia forza è la meticolosità nella preparazione, soprattutto per il discorso sui materiali: ho fatto scuola in tutto il mondo". L'obiettivo? "Mi piacerebbe battere il record del mondo che in questo momento detiene mio fratello e poi abbiamo Coppa del mondo e Mondiali. Tra le tre cose sceglierei il record, ma ci vogliono condizioni particolari".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai alla rubrica: Pianeta Camere