Manovra: Gentiloni, mi auguro si rendano conto rischio

'Non alimenta crescita e sviluppo'

(ANSA) - TRENTO, 18 OTT - "Mi auguro che ci sia qualcuno al governo che si renda conto del contesto delicatissimo e molto rischioso, in cui questa manovra economica ci infila". Così Paolo Gentiloni a Trento, rispondendo ai giornalisti che gli hanno chiesto una valutazione sul governo nazionale.
    "Non solo - ha aggiunto - non è una manovra che alimenta la crescita e sviluppo, ma purtroppo è una manovra che mette a rischio i conti pubblici. Allora possiamo anche far finta di non vedere, tra una litigata, un complotto, una 'manina', un bisticcio tra le varie forze di governo. Io mi auguro che qualcuno invece si renda conto e cerchi un compromesso con l'Unione europea che difenda il nostro Paese".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Qualità Alto Adige