Basket: Eurocup, Trentino-Zenit 60-93

Russi sempre avanti, per Dolomiti Energia situazione si complica

(ANSA) - TRENTO, 17 OTT - La Dolomiti Energia Trentino non riesce ad arginare la potenza di Reynolds, il talento di Scrubb e la forza d'urto dei tiratori russi e viene piegata in casa dallo Zenit San Pietroburgo 60-93 nel Round 3 di stagione regolare di EuroCup. Forray e compagni fin dalla palla a due sono costretti ad inseguire gli ospiti, più pronti e più reattivi sotto i tabelloni, e finiscono per cedere con il passare dei minuti fino al pesante meno 33 finale. I bianconeri, ora a quota 1 vittoria e 2 sconfitte nella regular season, vedono complicarsi la propria posizione in un girone C che rimane comunque equilibrato. Contro lo Zenit non sono bastati i punti di Flaccadori e Jovanovi (27 in due) in un match in cui gli ospiti hanno sempre condotto nel punteggio senza intoppi.
    I bianconeri torneranno di scena alla BLM Group Arena di Trento martedì 23 ottobre nel Round 4 di coppa contro il Turk Telekom Ankara.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Qualità Alto Adige