Fontana, parlare su doppio passaporto

Questione vera è cittadini che non hanno permessi in regola

(ANSA) - TRIESTE, 8 SET - "I rapporti che abbiamo con il governo austriaco sono molto buoni, quindi se si vuole fare qualcosa di particolare si può discuterne tranquillamente assieme". Lo ha detto il ministro per la Famiglia e la Disabilità, Lorenzo Fontana, rispondendo a una domanda sull'ipotesi di concedere il doppio passaporto agli altoatesini di lingua tedesca e ladina a cui sta lavorando il governo austriaco, a margine della 27/a edizione dell'Incontro Italo- Austriaco della Pace in corso a Trieste. "Io penso - sostiene il ministro - che la questione da affrontare" sia quella delle "persone che non sono cittadine o che non hanno i permessi in regola" e che "girano in Europa creando talvolta, come è successo, dei problemi". "Per questo - ha aggiunto - anche per il futuro" il tema della doppia cittadinanza "non credo sia una delle priorità".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol