Psicologia: a 2 anni si distingue chi ha potere da bullo

Studio dell'Università di Trento con ateneo dell'Illinois

(ANSA) - TRENTO, 5 SET - Riconoscere chi ha il potere e distinguerlo da chi non ce l'ha: secondo recenti studi di psicologia questa competenza è presente già nella prima infanzia. Uno studio pubblicato oggi sulla rivista scientifica Pnas dimostra che la capacità di discernere tra i vari tipi di dominanza emerge precocemente, già attorno ai due anni di età.
    L'indagine è frutto del lavoro congiunto tra il ricercatore post-doc Francesco Margoni e il professor Luca Surian del dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive dell'università di Trento e la professoressa Renée Baillargeon del dipartimento di Psicologia dell'università dell'Illinois. "Finora - spiega Surian - si riteneva che i bambini apprendessero questa competenza più avanti, attraverso la ripetizione di schemi comportamentali o l'educazione. Ora siamo in grado di stabilire che il riconoscimento è precoce e avviene prima che i bambini siano esposti a contatti sociali significativi". Lo studio è stato condotto su bambine e bambini di circa 21 mesi di età.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere