Sicurezza: 2 arresti e 10 denunce da carabinieri Cavalese

Accertati furti e truffe informatiche

(ANSA) - TRENTO, 16 AGO - Due persone sono state arrestate e altre dieci sono state denunciate dai carabinieri della Compagnia di Cavalese a ridosso di ferragosto.
    Gli arresti, in seguito ad indagini, hanno riguardato in un caso un uomo di origini laziali accusato di avere sottratto ad un anziano disabile assistito la carta di credito dalla quale ha poi prelevato denaro per acquisti on line per un totale di 4.000 euro. L'altro arresto riguarda un giovane di Capriana sorpreso a coltivare piante di canapa indiana in una zona isolata della Valfloriana.
    In considerazione del notevole afflusso di turisti, i carabinieri hanno accertato un aumento di denunce per truffe informatiche, per lo più per indebito utilizzo di carta di credito. Al momento sono stati individuati in sei casi i presunti autori, tutti denunciati alla magistratura. Oltre a denunce per reati in ambito familiare e per lesioni personali, è stato denunciato un uomo ritenuto responsabile dai carabinieri di Imer di una serie di furti su veicoli in sosta.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai alla rubrica: Pianeta Camere