Provinciali Trentino: parte Fi si smarca e sostiene Fugatti

Coalizione di centrodestra candida il sottosegretario della Lega

(ANSA) - TRENTO, 4 AGO - A stare fuori dalla coalizione di centrodestra in Trentino non tutta Forza Italia è d'accordo. Emerge oggi, con un consigliere provinciale e storico esponente di Forza Italia, Giacomo Bezzi, che afferma pubblicamente l'appoggio a Maurizio Fugatti (Lega), quale candidato presidente della coalizione di centrodestra per le provinciali di ottobre mentre ieri la decisione sulla candidatura aveva visto Fi assente.

"Esprimo apprezzamento e soddisfazione - dice Bezzi - per il riconoscimento del ruolo di candidato presidente a chi per cinque anni ha guidato l'opposizione in Consiglio provinciale. Assieme al sottosegretario onorevole Maurizio Fugatti e a Claudio Cia abbiamo condiviso cinque anni di lavoro, nel rispetto del mandato affidatoci dai Trentini con l'elezione in Consiglio provinciale. È quindi pienamente coerente e naturale la scelta di appoggio alla coalizione per il cambiamento in Trentino, da parte mia e di tutta l'area di cui sono rappresentante, alle prossime elezioni provinciali a ottobre". 

    "Non posso che esprimere invece il mio rammarico, oltre che il disappunto - aggiunge, senza però mai nominare la coordinatrice regionale Michaela Biancofiore - per la rottura della coalizione da parte di rappresentanti che evidentemente non conoscono e ancor meno rappresentano il Trentino e Forza Italia". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai alla rubrica: Pianeta Camere