Lupo: in Trentino 30 recinti elettrificati e 15 cani

Al vaglio della Provincia una ventina di ulteriori richieste

(ANSA) - TRENTO, 10 LUG - "I dati parziali, riferiti al 2018, evidenziano che in Trentino sono stati installati ad oggi circa 30 recinti elettrificati per la difesa dei danni da lupo; sono stati inoltre acquistati 15 cani da 'guardiania' per un corrispettivo totale di 29.000 euro investiti per ciascuno". Lo afferma l'assessore della Provincia di Trento Michele Dallapiccola in risposta ad una interrogazione di Alessandro Savoi, della Lega.
    Dallapiccola aggiunge che "sono al vaglio dall'amministrazione provinciale una ventina di ulteriori richieste di opere di prevenzione e cani".​Dopo aver ricordato che sono quasi completamente da escludere pericoli per la sicurezza delle persone - non essendovi da un secolo a questa notizie documentate di lupi che abbiano attaccato l'uomo - Dallapiccola segnala anche i vari provvedimenti già adottati dalla Provincia contro i danni, "indennizzabili - scrive - nella misura del 100%", causati dal grande carnivoro al bestiame domestico.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere