Sondaggio Ue, 73% contro allargamento

Vienna assume presidenza Unione dal primo luglio

(ANSA) - BELGRADO - Una larga maggioranza degli austriaci, il 73%, e' contraria a un allargamento della Ue. Solo il 19% e' favorevole all'adesione di nuovi Paesi, a cominciare da quelli dei Balcani occidentali. E' quanto e' emerso da un sondaggio condotto dall'istituto Akonsult, del quale hanno dato notizia i media in Serbia. L'inchiesta e' stata effettuata a pochi giorni dall'inizio della presidenza austriaca dell'Unione europea il prossimo primo luglio. In base al sondaggio solo il 14% appoggerebbe una ipotetica creazione degli 'Stati uniti d'Europa' con la partecipazione dell'Austria, rispetto al 78% di contrari.
    "Fondamentalmente gli austriaci vogliono meno Ue, e non piu' Ue", ha detto la direttrice di Akonsult, Kristin Alvinger.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere