Disabili: Trentino, nuovo servizio per persone non udenti (2)

(ANSA) - TRENTO, 23 MAG - Le persone non udenti e i loro famigliari potranno avere informazioni sulle agevolazioni fiscali, le modalità per accedere ad un beneficio economico o ad un contributo, ai servizi di trasporto.
    Il presidio garantirà anche facilitazioni nella ricerca del lavoro e supporto nella procedura per l'ottenimento del servizio di accompagnamento o di cura. "Da noi vengono persone con disabilità e i loro famigliari: lo scorso anno abbiamo risposto a più di 2.300 richieste e abbiamo dato più di 2.400 risposte", ha dichiarato Graziella Anesi, della cooperativa Handicrea.
    "Viene abbattuto un ulteriore ostacolo per l'accessibilità all'informazione delle persone sorde, che sono utenti come tutti gli altri cittadini. Per noi è un grande momento anche perché lo sportello non si fossilizza su una sola modalità comunicativa ma ne prevede diverse, privilegiando la comprensione del contenuto informativo richiesto dall'utente", ha aggiunto Armando Pedulla, direttore di Abc onlus. "In Trentino ci sono tante persone sorde che vivono nelle valli e sono piuttosto isolate. L'obiettivo principale è che le persone sorde possano essere autonome ed integrate", ha aggiunto Brunella Grigolli, dell'Ens. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere