Sicurezza: controlli polizia a Trento,un arresto e 3 denunce

Operazione 'Security Breath', controllate 130 persone

(ANSA) - TRENTO, 3 MAR - Anche a Trento la Polizia di Stato ha condotto, così come nel resto d'Italia, l'operazione "Security Breath" con cui sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio nelle piazze e nelle aree maggiormente frequentate.
    L'operazione, che ha avuto luogo nelle giornate del 26, 27 e 28 febbraio, ha portato al controllo di 130 persone, di cui 101 stranieri, e 16 auto. Un nigeriano di 27 anni, è stato arrestato perché sorpreso dal Reparto prevenzione crimine di Milano mentre stava spacciando marijuana. Altri due cittadini centro-africani sono stati denunciati per violazione dell'ordine del questore di allontanamento dal territorio nazionale, mentre un cittadino italiano è stato denunciato per lesioni personali e oltraggio a pubblico ufficiale.
    All'operazione, coordinata dall'Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, hanno partecipato le volanti, il Reparto prevenzione crimine di Milano, la Squadra mobile, l'Ufficio immigrazione e il Gabinetto di polizia scientifica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere