Primarie Svp con poche sorprese

Steger vince l'unico collegio incerto

(ANSA) - BOLZANO, 21 GEN - Si sono concluse senza grandi sorprese le primarie Svp. In quattro collegi l'esito era scontato, perché si era presentato un unico candidato, dove sono state registrate tra il 14 e il 20% di schede bianche. Anche a Merano per il Senato la quota rosa avrebbe comunque imposto la vittoria di Julia Unterberger che ha ricevuto il 48,48% dei consensi, mentre il suo rivale Harald Stauder il 44,72%.
    Solo per il collegio proporzionale al Senato l'esito non era scontato: il capogruppo in consiglio provinciale Dieter Steger si è imposto con il 62,94% su Hans Joachim Dalsass (15,44%) e Manfred Mayr (14,78%). Gli altri candidati sono per la Camera Albrecht Plangger (Merano), Renate Gebhard (Bressanone) e Manfred Schullian (proporzionale), mentre per il Senato a Bressanone Meinhard Durnwalder, nipote dell'ex governatore Luis.
    Ha partecipato alle primarie il 20% degli iscritti del partito di raccolta dei sudtirolesi di lingua tedesca e ladina, ovvero 7.500 elettori. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Qualità Alto Adige