Mostre: donne musulmane e manipolazioni culturali

Al Museo diocesano tridentino foto di Carla Iacono

(ANSA) - TRENTO, 20 DIC - Si chiama 'Re-velation' la mostra fotografica che sarà allestita al Museo diocesano tridentino dal 22 dicembre. In esposizione fino al 26 marzo 2018 una serie fotografica di Carla Iacono che affronta il delicato tema della manipolazione delle differenze culturali, a partire dalla situazione delle donne musulmane immigrate in Europa.
    Re-velation riunisce una serie di venti foto in cui il velo - principalmente l'hijab, ma anche veli cattolici ed ebraici - è declinato in diversi modi, con richiami alle differenti culture che lo hanno adottato. Le figure sono fotografate su uno sfondo scuro che spesso si fonde con gli abiti; la luce laterale fa emergere la figura dal buio, rivelando i contorni del viso e i dettagli dei veli, rafforzando esteticamente e simbolicamente il concetto di rivelazione.
    La mostra giunge a Trento dal Museo diocesano di Genova.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere