Droga: carabinieri con cane scoprono oltre 50 piante marijuana

In appartamento a Fiavè, un arresto e una denuncia

(ANSA) - TRENTO, 24 NOV - Oltre cinquanta piante di cannabis in serre, un reparto essicazione, un calendario per i tempi della semina e della raccolta. In più quasi due chilogrammi di marijuana in involucri catalogati e qualche decina di grammi di hashish. È quanto trovato dai carabinieri di Arco in un appartamento di Fiavè, dopo una prima perquisizione in uno di Tenno. Qui i militari avevano trovato un uomo di 36 anni, panamense naturalizzato italiano e il cane pastore tedesco dei militari vi aveva scoperto qualche decina di grammi di hashish e di marijuana, oltre a qualche centinaio di euro in contanti.
    I carabinieri però seguivano da giorni i suoi spostamenti e gli hanno trovato delle chiavi, con le quali hanno aperto l'appartamento di Fiavé, dove vive una giovane, denunciata a piede libero. Era assente al momento della perquisizione, a passeggio con la figlioletta di due mesi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere