Lavoro: in Trentino assunzioni +48% in primi 8 mesi 2017

Superano cessazioni, soddisfazione di Olivi

(ANSA) - TRENTO, 8 NOV - Prosegue anche in agosto la crescita delle assunzioni in provincia di Trento. Rispetto allo stesso mese del 2016 le nuove assunzioni fanno registrare un incremento di 3.380 unità, pari a +48%. Tra gennaio e agosto del 2017 - secondo i dati forniti da Agenzia del lavoro - le assunzioni nelle imprese trentine sono cresciute di 12.850 unità (+16,6% rispetto ai primi 8 mesi del 2016). Un aumento che ha portato il fabbisogno di personale delle imprese trentine negli 8 mesi del 2017 (88.430) a superare quello dell'anno pre-crisi del 2007 (86.170).
    Notizie positive anche sul fronte dei saldi occupazionali, con le assunzioni che nei primi 8 mesi dell'anno superano le cessazioni lavorative per 7.841 unità; rispetto alle 2.657 assunzioni in più del 2016, si sono guadagnate circa 5.200 posizioni lavorative. "Sono dati molto positivi che confermano come il miglioramento dei principali indicatori relativi all'occupazione sia ormai sostanzialmente stabile e non episodico", dice l'assessore Alessandro Olivi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere