L'innovazione altoatesina in un libro

"Vertical Innovation" con interventi e case histories aziendali

(ANSA) - BOLZANO, 12 OTT - "Vertical Innovation. La vera natura dell'innovazione" è il titolo del libro edito da Guerini Next con contributi di Arno Kompatscher, Stefan Pan e Antonio Lampis. "Le innovazioni della natura ci dicono qualcosa sulla natura dell'innovazione", scrive Telmo Pievani, filosofo della Biologia nell'introduzione del volume. Insieme a lui, imprenditori, economisti, scienziati riflettono, tra artigianato digitale, Industria 4.0, trasferimento tecnologico e formazione, sulla natura della Vertical Innovation, partendo dal territorio che l'ha generata, l'Alto Adige-Südtirol.
    Al libro, curato dal giornalista Luca Barbieri e scritto in collaborazione con IDM Alto Adige-Südtirol, partecipano economisti quali Stefano Micelli (autore di Futuro Artigiano) e Giancarlo Corò, entrambi dell'Università Ca' Foscari. Marco Bettiol e Eleonora Di Maria (Università di Padova) sono autori invece del capitolo che anticipa una ricerca inedita su come le imprese del Nord Italia stiano applicando Industria 4.0 al loro interno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere