Migranti: Kompatscher, sistema europeo

E' stata affrontata anche la tematica dei grandi predatori

(ANSA) - BOLZANO, 11 OTT - "Una soluzione di respiro europeo per affrontare i flussi migratori in arrivo dal Nord-Africa, bloccando le partenze incontrollate e garantendo un corridoio sicuro per chi ha diritto alla protezione internazionale". È la richiesta che il presidente della Provincia, Arno Kompatscher insieme al collega trentino Ugo Rossi, ha illustrato, a Bruxelles, al presidente del parlamento europeo, Antonio Tajani.
    Sulla gestione dei migranti all'interno degli stati membri, "anche alla luce dei recenti tragici fatti di cronaca che hanno interessato anche il nostro territorio", riferisce Kompatscher, "abbiamo sottoposto a Tajani l'ipotesi di istituire un sistema unico europeo per le richieste di asilo".
    E' stato affrontato anche il tema dei grandi predatori, orso e lupo. "Da parte della Ue ci è stato detto che le direttive europee in materia dei gestione dei grandi predatori rappresentano una cornice all'interno della quale gli stati membri hanno già ora determinati margini di flessibilità", così Kompatscher.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere