Export Trentino: +8,1% nel secondo trimestre

Importazioni +9%, rispetto allo stesso periodo del 2016

(ANSA) - TRENTO, 13 SET - Nel corso del secondo trimestre il valore delle esportazioni realizzate dalla provincia di Trento ha raggiunto i 943 milioni di euro. Rispetto allo stesso periodo del 2016 ha segnato un aumento dell'8,1%; un'evoluzione superiore sia rispetto al dato medio nazionale (+6,3%) che del Nord Est (+3,3%). L'aumento dell'export è determinato soprattutto dalla crescita delle vendite verso l'area Ue (+10,0%) e, in misura più contenuta, verso gli Stati Uniti (+4,2%).
    Nello stesso periodo il valore delle importazioni delle merci trentine è risultato pari a 597 milioni di euro registrando un incremento del 9,0% rispetto al secondo trimestre del 2016. Il saldo della bilancia commerciale si è portato, così, su un valore di 346 milioni di euro, in aumento di circa 6,6 punti percentuali rispetto allo stesso periodo del 2016.
    Confrontando i primi sei mesi del 2017 con lo stesso periodo dell'anno precedente, le esportazioni della provincia di Trento risultano complessivamente in aumento del 9,9%. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere