In aumento imprese trentine dirette da under 35

Saldo positivo nel primo semestre 2017 secondo Camera commercio

(ANSA) - TRENTO, 6 AGO - Nel primo semestre del 2017 il Registro imprese della Camera di Commercio di Trento contava 4.706 aziende guidate da giovani con meno di 35 anni di età, con un saldo positivo pari a 347 unità tra chiusure e aperture di nuove attività.
    Nel periodo compreso tra gennaio e giugno i giovani imprenditori locali hanno dato vita a 530 nuove imprese, mentre le chiusure hanno riguardato 183 attività. Nel periodo considerato, una nuova attività su tre è stata aperta da un giovane. Si tratta di una performance rilevante - sottolinea Cciaa - se si pensa che le iniziative economiche guidate da giovani rappresentano soltanto il 9,1% delle 51.505 imprese che costituiscono la base imprenditoriale della nostra provincia.
    Risultano particolarmente diffuse quelle a conduzione femminile che rappresentano quasi il 25%. Interessante risulta essere anche l'incidenza dell'imprenditoria giovanile straniera (comunitaria ed extra-Ue) che, con le sue 718 imprese registrate (oltre il 15% del totale dell'imprenditoria giovanile).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA