Turismo: tra gli animali al parco dello Stelvio

In Val di Rabbi per vedere cervi, marmotte e aquile reali

(ANSA) - TRENTO, 18 GIU - Un finesettimana tra cervi, caprioli, marmotte, aquile reali, cioè gli animali selvatici che popolano il Parco nazionale dello Stelvio: a proporlo, per il 24 e 25 giugno, è la cooperativa Ambiente Trentino, con la guida dell'esperto del parco Ivan Callovi, per trascorrere due giorni tra i boschi, i pascoli e le praterie di montagna della Val di Rabbi alla scoperta della fauna alpina.
    Il primo giorno si salirà a piedi dal centro visitatori a Rabbi Fonti (1.200 metri) alla malga Monte Sole alta (2.048 metri), con tappa per la cena e la notte. Dopo cena è in programma una passeggiata notturna per cercare di avvistare la fauna selvatica, in particolare cervi e caprioli. Il secondo giorno si arriverà a Malga Villar alta (2.183 metri). Lungo il percorso sarà facile avvistare le marmotte e probabilmente anche l'aquila reale, per tornare nel fondovalle attraverso i pascoli e i boschi di conifere addobbati dall'esplosione delle fioriture di rododendro, passando anche su un ponte sospeso. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere