Tracce di inquinanti sul ghiacciaio Presena

Primi risultati di una ricerca del Muse di Trento

(ANSA) - TRENTO, 24 MAR - Tracce di pesticidi, erbicidi, farmaci e profumi per prodotti detergenti sono state trovate in alta quota, a 2.700 metri, vicino al ghiacciaio Presena, in Trentino, dai ricercatori del Muse di Trento, impegnati dal 2015 a raccogliere dati nell'ambito di un progetto di ricerca biennale finanziato dalla Fondazione Caritro sul rischio ambientale dei contaminanti nei fiumi trentini.
    I ricercatori hanno scelto quattro diversi punti di prelievo.
    Uno, il più alto in quota, è quello sul Presena da cui nasce il torrente che poi, più a valle, prende il nome di Noce. I dati definitivi, anche relativi all'uomo, saranno pronti per la fine dell'anno, ma le prime risultanze sono chiare. "Abbiamo trovato contaminanti come fragranze, profumi, pesticidi utilizzati sul mais e non solo che viaggiano con correnti aeree per lunghe distanze per poi precipitare per condensazione in alta quota. Al disgelo, queste sostanze entrano in acqua", spiega all'ANSA Valeria Lencioni, idrobiologa del Muse e responsabile del progetto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai alla rubrica: Pianeta Camere