Cinema: a Religion Today fedi e differenze di genere

Al via a Trento la 19/a edizione del festival internazionale

(ANSA) - TRENTO, 4 OTT - E' un "viaggio nelle differenze di genere" nelle religioni, il tema della 19/a edizione del Religion Today Film Festival, intitolata 'C'eravamo tanto amati.
    Religioni e relazioni di genere'. Dal 7 al 15 ottobre si svolgerà la rassegna al teatro San Marco di Trento con 53 titoli in concorso, tra film, documentari e cortometraggi di registi provenienti da 26 Paesi.
    Le proiezioni riguardano opere inedite in Italia come il documentario 'Measures of merit', dedicato alla storia della prima attivista ebrea ultraortodossa, Ruth Colian, che nel 2015 ha sfidato lo stereotipo discriminatorio della sua religione, candidandosi al parlamento israeliano. Un'altra testimonial sarà la suora americana Kate McElwee, che ha promosso la 'Conferenza di ordinazione delle donne'. Presenti nella giuria internazionale anche la regista Sahra Kaarimi, la prima e unica donna afgana ad aver conseguito il dottorato nel settore del cinema e la "madre" del cinema asiatico, l'indiana Aruna Vasudev.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere