Einaudi conclude Alto Alto Festival 2016

A Dobbiaco dopo le orchestre giovanili anche musica 'decelerata'

(ANSA) - BOLZANO, 12 SET - Si è concluso con il concerto di Ludovico Einaudi l'Alto Adige Festival 2016 di Dobbiaco che ha portato in Alta Val Pusteria rinomate orchestre giovanili nazionali e internazionali.
    Dopo le settimane musicali dedicate a Gustav Mahler con la presenza di sette orchestre giovanili - fra cui l'Orchestra giovanile Gustav Mahler - che si sono misurate con i capolavori sinfonici dalla fine dell'Ottocento all'inizio del Novecento, il Festival è proseguito con altri generi musicali come la musica klezmer-jiddish con Giora Feidmann & il Rastrelli Cello Quartet.
    Erano presenti a Dobbiaco anche i Comedian Harmonists con i loro evergreen nonchè la Sweet Alps-Jazz Orchestra con Michael Lösch.
    Einaudi, infine, ha incantato il pubblico con la sua "musica decelerata" che durante il suo tour lo portato nei maggiori teatri del mondo, dall'Arcimboldo a Milano, all'Olympia a Parigi, dal Barbican Theater a Londra alla Filarmonica di Berlino e poi a New York, San Francisco, Montreal e Pechino.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere