Cane procione trovato morto in A.Adige

Investito su superstrada Mebo, secondo avvistamento in Italia

(ANSA) - BOLZANO, 14 GIU - Un cane procione è stato investito e ucciso lungo la superstrada Mebo, in Alto Adige. Si tratta del secondo avvistamento di sempre in Italia. Gli operatori del Servizio strade, infatti, hanno raccolto un animale simile ad un cane, e per fare chiarezza l'hanno consegnato all'Ufficio provinciale caccia e pesca, da dove la carcassa è stata poi inoltrata alla sezione di Bolzano dell'Istituto zooprofilattico delle Venezie.
    Qui, i tecnici del servizio faunistico e i veterinari dell'istituto, hanno scoperto che si tratta di una giovane femmina, dell'età di un anno e del peso di 5 chili, di cane procione o cane viverrino, il cui nome scientifico risulta essere Nyctereutes procyonoides. Si tratta di una specie originaria dell'estremo oriente, con pochissime e isolate segnalazioni in Europa. "La prima segnalazione tramite fototrappola risale a più di 10 anni fa in Friuli", ricorda il direttore dell'Ufficio Luigi Spagnolli. La provenienza dell'animale trovato morto in Alto Adige non è chiara.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie