Kurz, finita politica del lasciapassare

Ministro esteri austriaco, minor impatto possibile al Brennero

(ANSA) - BOLZANO, 2 MAR - "La politica del lasciapassare per i migranti è finita, i confini dell'Ue vanno controllati in modo adeguato". Lo dice il ministro degli esteri austriaco Sebastian Kurz al quotidiano bolzanino Dolomiten. "Faremo in modo - aggiunge - che i controlli al Brennero abbiano meno ripercussioni possibili sull'Alto Adige". "Siamo consci - dice il ministro - della valenza storica del Brennero".
    Kurz ricorda nell'intervista, che l'Austria ha accolto l'anno scorso 90.000 richieste d'asilo, "in rapporto al numero degli abitanti più della Germania". "Non siamo noi a mettere in pericolo l'Europa senza frontiere, ma la politica sbagliata degli anni scorsi", conclude, il ministro austriaco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Qualità Alto Adige