Banda larga: Rossi, stretto contatto Ue

Governatore a Bruxelles coordina l'agenda digitale

(ANSA) - BRUXELLES, 18 FEB - E' emersa a Bruxelles una forte comunione di intenti tra il presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi e Roberto Viola, direttore generale di Dg Connect, responsabile dell'Agenda Digitale Europea, sull'attuazione del progetto per lo sviluppo della banda ultra larga sul territorio. Il momento di coordinamento con la Commissione Europea arriva subito dopo l'approvazione da parte della Conferenza Stato-Regioni dell'accordo quadro per lo sviluppo della banda ultra larga sul territorio nazionale che prevede oltre 47 mln per il Trentino finalizzati al raggiungimento degli obiettivi europei per il 2020. Rossi ha evidenziato che "Il Trentino si conferma come uno dei territori maggiormente virtuosi nel progetti di digitalizzazione, grazie ad un piano di sviluppo credibile. L'interessamento della Commissione Europea così come la decisione della Conferenza Stato Regioni confermano la bontà del nostro impegni e gli investimenti effettuati in questi anni dalla Provincia autonoma di Trento".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA