Fischer, collaborazione su Brennero

Il confine ha una storia che lo rende particolare

(ANSA) - BOLZANO, 16 FEB - "Il confine del Brennero ha una storia che lo rende particolare, e tutte le misure che lo riguardano devono essere prese non solo con una certa sensibilità, ma soprattutto in stretta collaborazione con Tirolo, Alto Adige e Trentino". Lo ha detto il Presidente austriaco Heinz Fischer. Nel corso di un incontro con i governatori dell'Alto Adige Arno Kompatscher, del Trentino Ugo Rossi e del Tirolo Günther Platter, Fischer ha sottolineato la volontà di Vienna di continuare a garantire la libera di circolazione di persone e merci all'interno dei confini europei.
    "Dobbiamo prendere atto - ha commentato Kompatscher - che la situazione attuale è straordinaria, e che alcuni singoli stati membri della Ue intendono intensificare i controlli ai confini.
    Dovrà comunque trattarsi di misure temporanee, e come Euregio ci impegneremo a fornire il nostro contributo per gestire l'emergenza nel modo migliore possibile". Euregio è una comunità di lavoro che unisce Bolzano, Trento ed il capoluogo del Tirolo Innsbruck.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Qualità Alto Adige