Innovazione si racconta ad Agrifood Next

A Siena il 15 e 16 novembre evento su ricerca e sostenibilità

Redazione ANSA SIENA

(ANSA) - SIENA, 30 OTT - Siena capitale di innovazione, sostenibilità e redditività nel settore agroalimentare. Il 15 e 16 novembre il mondo della ricerca, le imprese e le istituzioni si incontrano ad Agrifood Next, organizzato al Santa Maria della Scala, con l'obiettivo di valorizzare i casi di innovazione tecnologica e organizzativa da parte di piccole e medie imprese del settore e promuovere le figure professionali del futuro.
    "E' un'iniziativa molto articolata dedicata alle storie di innovazione con oltre 30 aziende che racconteranno le loro esperienze" ha sottolineato, presentando l'iniziativa, Angelo Riccaboni, presidente Fondazione Prima organizzatrice dell'evento insieme a Fondazione Qualivita, Università di Siena e Comune di Siena. Tra gli esempi di innovazione sostenibile che saranno illustrati le serre idroponiche, le fattorie verticali, i sistemi evoluti di tracciabilità e blockchain, i sistemi di supporto decisionale per la gestione sostenibile di acqua, suolo e ottimizzazione della produzione. "Vogliamo far diventare Siena capitale dell'agricoltura sull'esempio di Cernobbio per la finanza" ha detto il sindaco di Siena Luigi De Mossi. Tra gli interventi in apertura quello dell'eurodeputato Paolo De Castro e di Raffaele Borriello, dg di Ismea. "Il successo di molte produzioni agroalimentari e vitivinicole Dop e Igp è legato" anche "alla loro capacità di innovare" ha spiegato Mauro Rosati, dg di Qualivita.
    Agrifood Next propone, poi AgriCircus, spazio dove ricercatori ed imprenditori, attraverso stand e workshop interattivi, promuoveranno le soluzioni tecnologiche e organizzative utili a supportare le imprese. In calendario anche Career Day e Salone dell'Orientamento con momenti di incontro tra studenti, neolaureati, università e mondo delle imprese.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in