Certaldo 'celebra' la sua cipolla

Torna la sagra dedicata a ortaggio tipico paese del Boccaccio

Redazione ANSA CERTALDO (FIRENZE)

(ANSA) - CERTALDO (FIRENZE), 16 AGO - Certaldo 'celebra' la sua cipolla. Torna, dal 23 agosto al 2 settembre, la sagra dedicata all'ortaggio tipico del paese in provincia di Firenze famoso tra l'altro per aver dato i natali a Giovanni Boccaccio che nel Decameron lega il nome di questa cipolla dolciastra a quello di Certaldo.
    In occasione della sagra a Certaldo Alto, sulla terrazza panoramica dedicata a Ernesto Calindri, il Consorzio produttori agricoli di Certaldo propongono l'evento enogastronomico, in collaborazione con Asev, con il patrocinio del Comune, per valorizzare l'ortaggio, prodotto che è anche un presidio Slow food. In programma anche iniziative per i bambini, musica, l'orto didattico e pure il concorso per 'la miglior zuppa di Certaldo' chiaramente a base di cipolla di Certaldo oltre alla gara di cucina 'I Rioni e la contesa della Cipolla, il piatto vincente'.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in