Europa in Toscana, Rossi e Cretu a Lucca

Governatore: 'Presenza commissaria riconoscimento nostro lavoro'

Redazione ANSA LUCCA

(ANSA) - LUCCA, 7 FEB - Ci sarà anche la commissaria europea per la politica regionale Corina Cretu a Lucca e provincia, domani 8 febbraio, insieme al governatore toscano per il tour #EuropaInToscana: è la quinta tappa del viaggio del presidente della Regione per far vedere come l'Ue non è solo veti e burocrazia ma è vicina ai territori. Cretu è l'ospite d'eccezione, una presenza, spiega lo stesso Rossi, che "rappresenta un riconoscimento importante del lavoro che abbiamo svolto in questi anni sull'utilizzo dei finanziamenti europei e sottolinea l'attenzione che la Commissione ha sempre avuto per la nostra regione".
    Il tour di Crețu e Rossi inizia alle 14 con la visita ad alcuni progetti realizzati grazie alle risorse del Programma operativo regionale del Fondo europeo di sviluppo regionale: il primo appuntamento sarà alla ex Manifattura tabacchi a Lucca, oggetto di importanti lavori di restauro, per proseguire poi all'ex Cavallerizza, oggi uno dei centri di accoglienza turistica della città, e al Teatro del Giglio, dove sono stati effettuati interventi di adeguamento alle strutture e agli impianti. Poi la commissaria e il governatore andranno a Capannori: alle 15.30 visita all'azienda Futura Spa (Fabio Perini Group), che ha beneficiato di finanziamenti europei per la realizzazione di due importanti progetti di innovazione nelle tecnologie cartarie ('Slat Cat' e 'Iride). Ultimo appuntamento, alle 16.30 nuovamente a Lucca: Crețu e Rossi incontreranno la stampa all'hotel San Marco, struttura che proprio con i fondi europei ha avviato un progetto di efficientamento energetico.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in