Innovazione, consultazione web priorità

Fondi europei, fino 30/4 aperta verifica roadmap distretti tecnologici regione

Redazione ANSA FIRENZE

(ANSA) - FIRENZE, 10 MAR - Consultazione pubblica via web per la verifica delle priorità in fatto di ricerca e innovazione in Toscana ai fini dell'accesso ai fondi Ue per finanziare i progetti relativi. L'iniziativa è della Regione Toscana: fino al 30 aprile 2018 si potrà partecipare alla discussione sulle roadmap - direttive strategiche - per i comparti dei distretti tecnologici regionali, dalla nautica alla moda, dall'energia e i nuovi materiali alle scienze della vita, gli interni, il ferroviaio e il lapideo. Informazioni su Open Toscana (http://open.toscana.it/web/ris3-toscana) e sul sito della Regione alla pagina www.regione.toscana.it/-/consultazione-pubblica-sulla-strategia- di-ricerca-e-innovazione-in-toscana.

Si tratta della verifica di medio periodo - Mid term review (Mtr) - della Strategia regionale di specializzazione intelligente (Ris3), cioè l'agenda di trasformazione economica del territorio, aperta appunto anche alla società civile con la consultazione via web. L'agenda attuale, frutto di un processo partecipativo che risale al 2013-2014, prevede 3 priorità tecnologiche, Ict-fotonica, fabbrica intelligente, chimica e nanotecnologie, articolate in roadmap di sviluppo: in questi anni finanziati oltre 2.500 progetti, con oltre 300 milioni di risorse impegnate. La Mid-term review ha ora il compito "ambizioso" di fotografare le nuove opportunità di sviluppo del territorio, a fronte del fatto che rispetto al 2013 è cambiato il contesto economico e la scienza ha prodotto avanzamenti tecnologici e nuove applicazioni della ricerca. Allo stesso tempo, si spiega, è mutato il contesto di policy; siamo a metà della programmazione europea 2014-2020 e ci affacciamo al periodo di programmazione post 2020. Possono sussistere quindi opportunità di sviluppo e crescita territoriale al momento non colte.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in