Aiuti per l'accompagnamento al lavoro

Per persone svantaggiate nell'ambito del Por Fse 2014-2020

Redazione ANSA FIRENZE

(ANSA) - FIRENZE, 8 MAG - Finanziamenti per servizi di accompagnamento al lavoro per persone svantaggiate. E' quanto prevede un bando approvato dalla Regione Toscana e cofinanziato dal Programma operativo regionale (Por) del Fondo sociale europeo (Fse) 2014-2020, per contribuire al miglioramento dell'occupazione di persone vulnerabili e consolidare il sistema territoriale dei servizi per l'accompagnamento al lavoro in favore di soggetti svantaggiati in carico ai servizi socio-sanitari del territorio.
    Proposta di progetto e relativa domanda per accedere alle risorse dovranno pervenire entro il 14 maggio 2018. Il bando ha un budget finanziario per l'intera durata dei progetti (18 mesi) di circa 7,2 milioni di euro.
    Gli interventi devono riguardare disoccupati o inoccupati, in particolare condizione di svantaggio socio-economico e in carico ai servizi sociali territoriali, con particolare attenzione a donne sole con figli a carico; disoccupati che vivono in famiglie multiproblematiche; persone appartenenti a nuclei familiari monoreddito; soggetti inseriti in strutture di accoglienza o in programmi di intervento in emergenza alloggiativa; persone inserite nei programmi di assistenza ai sensi dell'art.13 della legge228 del 2003 a favore di vittime di tratta; persone inserite nei programmi di intervento e servizi ai sensi delle leggi 154 del 2001, 38 del 2009 e 119 del 2013 a favore di vittime di violenza nelle relazioni familiari e/o di genere.
    I progetti dovranno essere presentati e attuati da una Associazione temporanea di scopo (Ats costituita o da costituire a progetto approvato) cui potranno far parte soggetti pubblici e privati che operano nel recupero socio-lavorativo di soggetti svantaggiati.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in

      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: