Agri@tour, Toscana leader in Italia

Al via 14ma edizione salone, ad Arezzo dal 13 al 15 novembre

(ANSA) - FIRENZE, 12 NOV - Oltre 4 mila strutture che rappresentano il 32% dell'offerta ricettiva regionale, con quasi 55 mila posti letto e 10 milioni di presenze annue che fanno della Toscana una regione leader nel panorama nazionale. Questi i numeri dell'agriturismo in Toscana, illustrati oggi durante la presentazione di Agri@Tour, il salone giunto alla 14ma edizione in programma ad Arezzo Fiere e Congressi dal 13 al 15 novembre.
    Alla presentazione, che si è svolta nella sede della Regione Toscana a Firenze, erano presenti, tra gli altri, il presidente di Arezzo Fiere Andrea Boldi, e l'assessore regionale all'agricoltura Marco Remaschi. La crescita delle strutture agrituristiche è costante, è stato ricordato, e in Toscana dal 1997 ad oggi sono più che quadruplicati i posti letto e quindi la potenzialità ricettiva (+367,4 % dati Irpet). Solo nel 2014 gli agriturismi toscani hanno segnato un + 2,3% di presenze rispetto all'anno precedente. Stazionaria la durata del soggiorno sia per la componente italiana che per la componente straniera. "Possiamo affermare - ha commentato Remaschi - che il settore agrituristico è stato capace di vincere la crisi anche grazie all'impegno delle aziende per la diversificazione dei servizi offerti. Sempre più spesso, oltre al pernottamento si offrono anche ristorazione e degustazioni, oppure si arricchisce l'offerta con altre attività come equitazione, escursionismo, osservazioni naturalistiche, trekking, fattorie didattiche, corsi, sport ecc". Secondo Remaschi "in questo contesto non è un caso se il salone nazionale dell'agriturismo si svolge in Toscana e AgrieTour, ad Arezzo, perché la Toscana è leader del settore ed è naturale che si svolga qui". Boldi ha sottolineato che "l'agriturismo toscano pesa circa il 25% di quello nazionale perché conta oltre 10 milioni di turisti. Ma a livello internazionale la Toscana pesa ancora di più perché la nostra regione è il principale polo di attrazione del turista straniero". Il programma del salone prevede tavole rotonde, convegni e laboratori e un workshop con operatori italiani e stranieri. Ad Arezzo sarà presentato anche il nuovo sito dell'agriturismo italiano realizzato da Ismea con il contributo del Mipaaf 'Agritursmo Italia', che rappresenta l'elenco ufficiale delle imprese agrituristiche italiane. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere