Trump cita Duomo Firenze,non limitiamoci

Presidente Usa a Davos, 'Andiamo avanti insieme e con fiducia'

(ANSA) - FIRENZE, 21 GEN - Il presidente Usa Donald Trump cita il Duomo di Firenze e il Rinascimento nel suo discorso al Forum economico di Davos parlando dell'importanza "dei sogni e delle ambizioni". "Secoli fa durante il Rinascimento degli operai hanno guardato verso il cielo e hanno costruito opere che ancora oggi toccano il cuore degli esseri umani - ha detto - Oggi le strutture più grandiose del mondo sono state costruite secoli fa, in Italia, ad esempio, il Duomo di Firenze, un progetto che ha richiesto oltre 100 anni, un posto davvero incredibile. Per completare questo progetto i mecenati della città avevano dalla loro parte creatività e immaginazione". "Non possiamo mettere limiti ai sogni e alle ambizioni - ha sottolineato - Non dobbiamo pensare a quello che abbiamo costruito oggi ma a quello che lasceremo quando non ci saremo più. Dobbiamo andare avanti con fiducia, senza paura e con una visione del futuro".
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie