Moto a 210 km/h su tangenziale a Pistoia

Polizia stradale ritira patente e multa centauro in rettilineo

(ANSA) - PISTOIA, 14 GEN - Il telelaser della Polstrada ha colto un motociclista mentre sfrecciava a 210 km/h sulla tangenziale di Pistoia. Per lui patente ritirata e multa da 800 euro. Si tratta di un motociclista di 50 anni, 'beccato' sulla strada provinciale 47, in un tratto rettilineo dove solitamente i centauri danno gas. In fondo, sul display dell'apparecchio di una pattuglia della Polstrada, gli agenti hanno visto che la velocità della motocicletta, una Suzuki 750 segnava 210, mentre il limite è di 60 km/h. I poliziotti lo hanno fermato e hanno contestato all'uomo la guida pericolosa. Il motociclista, riferisce la Polstrada, si è mostrato imbarazzato ma cosciente della situazione. Oltre alla multa e al ritiro della patente a fini di sospensione, gli sono stati decurtati 10 punti in meno sulla patente.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere