Donne: club di A e B si incontrano ct Bertolini

A Coverciano "insieme per lo sviluppo del movimento"

(ANSA) - ROMA, 13 GEN - La ct dell'Italia, Milena Bertolini, insieme con il suo staff, ha incontrato a Coverciano allenatori e preparatori atletici delle società di serie A e B femminile.
    "Vedere questa grande partecipazione rappresenta un chiaro messaggio: ci sono voglia e passione per far crescere sempre di più il calcio femminile. Insieme possiamo dare un grande contributo per lo sviluppo del movimento".
    "Il livello del campionato si sta innalzando, dal punto di vista del gioco espresso, dell'intensità e degli aspetti tecnico-tattici - ha detto ancora Bertolini -. Il lavoro di oggi vuole sottolineare quanto le giocatrici siano un patrimonio di tutti, per la nazionale e per i club: il confronto con voi è un valore aggiunto fondamentale". Il confronto tra lo staff azzurro e i rappresentanti delle società ha visto anche gli interventi del preparatore atletico della Nazionale, Francesco Perondi, che ha illustrato gli "aspetti preventivi nel calcio femminile d'élite", del medico, Luca Gatteschi, e del nutrizionista azzurri Natale Gentile. Il match analyst della Nazionale, Marco Mannucci, che ha illustrato attraverso i dati principi di gioco ricercati da Milena Bertolini, in un confronto statistico tra serie A femminile e calcio internazionale, in riferimento anche agli ultimi Mondiali. "Essere qui insieme a voi - ha sottolineato la presidente della Divisione Calcio Femminile, Ludovica Mantovani - era davvero importante. Il nostro obiettivo è tutelare la salute delle atlete e di confrontarci, come abbiamo fatto oggi, sui dati che abbiamo a disposizione nei vari ambiti calcistici". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere