Commisso "Spero sia gara della svolta"

Iachini: "Contento ma possiamo crescere, ora via pressioni".

(ANSA) - FIRENZE, 12 GEN - "Ho avuto tanta paura come sempre, ma questa volta è andata meglio sotto il profilo della fortuna.
    Sono felice che i ragazzi si siano liberati dalla paura che avevano, il 2020 è già meglio del 2019". Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso si gode il ritorno alla vittoria dei viola. "L'abbraccio tra Chiesa e Pezzella al gol? Ho parlato con Federico, è stato molto sfortunato: presto però si sbloccherà anche lui. Se mi sono pentito di non averlo ceduto in estate? No, assolutamente. Ho visto gli ultimi 20' della squadra molto bene, ma gli ultimi 20' del primo tempo no, non mi sono piaciuti. La partita della svolta questa? Spero di sì". Contento Beppe Iachini, per la prima vittoria da allenatore della Fiorentina: "Sono felice, una vittoria che dedico ai nostri tifosi e al presidente. I ragazzi sentono questa situazione, non si vinceva da inizio ottobre e si erano create pressioni eccessive. Così si perdono alcune certezze - ha ricordato Iachini -. Non abbiamo fatto nulla ancora ma abbiamo ancora margini di crescita importanti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie